TdS #5 – Marketing Grader. Che voto di marketing dai al tuo sito?


Questa settimana ti voglio parlare di uno strumento che ti aiuterà a dare una valutazione al tuo sito o blog non tanto in termini di posizionamento SEO, quanto in termini di marketing, evidenziandone i punti deboli e suggerendo le correzioni necessarie per farlo diventare una vera macchina acchiappa clienti. Questo strumento è il Marketing Grader di Hubspot.com.

Home Page Marketing Grader di Hubspot

La funzione di un sito o un blog aziendale è quello di attirare traffico qualificato per poterlo convertire in cliente e successivamente in promotore entusiasta del prodotto o servizio che si intende offrire.

Perché questo si realizzi non basta che il sito sia graficamente perfetto o ben posizionato nelle prime pagine di Google.

Una volta arrivato sul sito, il visitatore deve essere accompagnato verso la sua conversione a cliente attraverso quello che viene definito l’imbuto dell’inbound marketing come evidenziato in questa bella infografica creata da Smart Insights.

Inbound Marketing Funnel By Smart Insights

Per sapere se il tuo sito o blog ha tutte le carte in regola per poter diventare una macchina accalappia clienti, la società Hubspot ha sviluppato il Marketing Grader.

Come funziona il Marketing Grader.

Per utilizzare il Marketing Grader basta andare alla pagina marketing.grader.com, inserire l’Url del tuo sito, il tuo indirizzo e-mail e cliccare sul tasto al centro Grade Me.

Marketing Grader Form

Dopo qualche secondo di elaborazione ti apparirà una pagina con la pagella del tuo sito.

  • Risultato Marketing Grader

Nella parte in alto a sinistra della pagina ti verrà mostrato il voto complessivo del tuo sito. Nel mio caso è 71 su 100.

Nella parte centrale del report vengono invece evidenziate le singole aree che influenzano il voto dato al tuo sito.

Il Grader analizza il sito in termini di:

  • Blogging
  • Social Media
  • SEO
  • Lead Generation
  • Mobile

Per ognuna di queste aree vengono analizzati i fattori che determinano l’efficacia del sito come strumento di marketing.

Per esempio, se clicchi sulla sezione Blogging ti apparirà una lista con i sei elementi che un sito deve avere per poter attrarre facilmente visitatori attraverso la produzione di contenuti di qualità. Questi elementi sono:

  • Esistenza di un blog;
  • Esistenza di un feed RSS;
  • Presenza nella Home Page del sito di un link che porti facilmente al blog;
  • Presenza dei bottoni di condivisione verso i vari social networks;
  • Opzione per iscriversi alla tue pagine nei vari social networks;
  • Presenza di un form per iscriversi al blog e ricevere gli aggiornamenti tramite e-mail.

A fianco di ognuna di queste voci appare un link show details. Cliccandoci sopra si aprirà una sezione che ti spiega perché quell’elemento è importante e nel caso fosse necessario ti indica cosa devi fare per correggere l’eventuale errore.

La sezione Social Media verifica l’esistenza di un account Twitter e Facebook per determinare se vengono utilizzati i social network e se questi sono facilmente raggiungibili dalla home page del tuo sito.

La sezione SEO verifica invece se vengono rispettati alcuni parametri che influenzano il posizionamento nei risultati di ricerca dei motori di ricerca.

La sezione Lead Generation verifica invece se sul sito sono presenti delle Landing Pages, e se al loro interno sono presenti dei form per la raccolta dell’indirizzo e-mail da parte dei visitatori. Inoltre viene verificato il collegamento con strumenti di Analisi come Google Analytics o simili, che dimostrano che il sito viene monitorato in termini di visite, pagine visualizzate e così via.

Infine la sezione Mobile verifica se il tuo sito è ottimizzato per la visualizzazione tramite smartphones e tables.

Confronto con un sito concorrente

Un’altra funzionalità molto interessante del Marketing Grader è quella che ti consente di mettere a confronto il tuo sito con quello dei tuoi concorrenti o con un qualunque altro sito a tuo piacimento.

Per poterla utilizzare bisogna registrarsi al sito e cliccare sulla voce di menù Competitors.

Marketing Grader Competitors Screen

Inserendo l’Url del sito che vuoi confrontare il Grader elaborerà un report e lo metterà a confronto con quello del tuo sito.

Per entrami i siti verranno evidenziati il Marketing Grade di Hubspot, il Traffic Rank di Alexa, il numero di pagine indicizzate, il numero di domini che linkano verso il sito e il mozRank elaborato da Moz.

Nell’esempio qui sotto ho messo a confronto il mio sito con quello di Dario Vignali e quello di Beppe Grillo.

Marketing Grader Competitors Analysis

Come puoi vedere, ne ho di strada da fare!

Adesso tocca a te. Scopri come il Marketing Grader valuta il tuo sito e se ci sono margini per migliorare. Se vuoi fammi sapere com’è andata lasciando un commento. Ahiò!


2 risposte a “TdS #5 – Marketing Grader. Che voto di marketing dai al tuo sito?”

    • Ciao Dario, grazie per l’incoraggiamento.
      Il tuo blog è l’esempio lampante di come impegno costante e passione alla fine danno i loro frutti.
      Ho visto che anche tu usi Genesis. Per me è stato amore a prima vista.
      Grazie ancora per essere passato per il mio blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.